Marzo 22, 2018

ASSEGNO DI MANTENIMENTO

L’articolo 156 del codice civile stabilisce, in caso di separazione, che sia il giudice a definire se l’altro coniuge abbia diritto o meno a ricevere un assegno di mantenimento. Per il calcolo dell’assegno di mantenimento il giudice deve valutare lo stile e il tenore di vita che i coniugi avevano durante il matrimonio e quali sono i mezzi economici di cui dispongono attualmente. Per la determinazione dell’assegno di mantenimento bisogna pertanto verificare la disparità economica tra i coniugi e il fatto che il coniuge beneficiario non disponga di adeguati redditi. Una volta quantificato dal giudice l’importo dell’assegno di mantenimento nel corso del tempo quest’ultimo può essere soggetto a rivalutazione nel caso in cui venga provato un ragionevole cambiamento della situazione reddituale di uno dei coniugi.
I report investigativi della EN.TES. investigazioni permettono di richiedere la modifica dell’assegno di mantenimento evidenziando, con prove determinanti anche in sede giudiziale, la reale capacità dell’ex coniuge o la presenza di eventuali fonti di reddito non ufficiali (lavoro nero).

I casi più frequenti di indagine sono:

– Documentazione fotografica e video di attività lavorative non ufficiali (lavoro nero).z
– Accertamento convivenza o meglio la presenza di una relazione affettiva e solidaristica che lega due persone in comunione di vita.
– Verifica dell’effettivo tenore di vita del coniuge e dei figli maggiorenni.

L’intervento della EN.TES. investigazioni permette di determinare oppure di far variare con una certa efficacia l’assegno di mantenimento. Al termine delle indagini la EN.TES. investigazioni procederà al rilascio di un report utilizzabile in giudizio al fine di richiedere la variazione dell’importo dell’assegno di mantenimento. I nostri consulenti sono a disposizione per offrire una consulenza ed un preventivo gratuito.

Ottieni le prove per la determinazione dell’assegno di mantenimento con la EN.TES. Investigazioni  !

Contattaci senza impegno per una consulenza o un preventivo gratuito !


SCOPRI COME POSSIAMO AIUTARTI CONTATTACI ORA

TEL. UFFICIO: 089.2751.150 || CELLULARE 1: 392.5000.300 ||  CELLULARE 2: 331.9538.276 (Whatsapp)
E-MAIL: INFO@ENTESINVESTIGAZIONI.COM

Per info compilare il modulo >> qui <<

Translate »
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial