Marzo 30, 2018

FURTO IN AZIENDA

IL PROBLEMA DELLE FRODI AZIENDALI

Uno dei problemi che affligge le aziende italiane è quello delle frodi aziendali subite da personale interno. Nella maggior parte dei casi, mantenendo un riferimento in percentuale, i furti commessi dagli impiegati si attestano intorno al 40%, quello di manager e dirigenti al 20%, mentre il 15% è imputabile al fenomeno delle commesse pilotate, il 15% al passaggio di informazioni riservate alla concorrenza e il 10% è attribuibile alla violazione di commesse da parte dei dirigenti di filiali estere. Nel complesso quindi si registra un 60% di appropriazioni indebite da parte dei dipendenti. Invece per quanto riguarda la tipologia di furti in azienda vengono rubati principalmente carburanti, alimenti, articoli meccanici e tecnici e materie prime quali ad esempio il rame.

 

LICENZIAMENTO DIPENDENTE PER FURTO DI BENI AZIENDALI

Il furto di beni aziendali rientra tra i motivi di licenziamento per giusta causa del lavoratore in quanto si tratta infatti di un fatto grave, che altera il vincolo di fiducia tra azienda e dipendente e che quindi non consente la prosecuzione del rapporto di lavoro. L’esistenza della prova del furto, da parte del dipendente, sul posto di lavoro spetta all’azienda.
La legge infatti stabilisce che la mancanza commessa dal dipendente venga accertata in modo concreto e non come fatto astratto. Diventa quindi fondamentale per l’azienda riuscire a raccogliere, attraverso una serie di indagini, elementi di prova concreti e legalmente validi da far valere in un eventuale giudizio.

 

COME PUO’ TUTELARSI L’AZIENDA ?

Nel momento in cui si accertano casi di furti interni ad una azienda il datore di lavoro, per tutelarsi, può affidarsi ad un’agenzia investigativa che sia in grado di svolgere investigazioni aziendali mirate alla raccolta di prove innegabili e legalmente valide ai fini del licenziamento per giusta causa del dipendente che ha messo in atto il furto sul posto di lavoro. La legge infatti legittima l’utilizzo di investigatori privati al fine di controllare eventuali comportamenti scorretti da parte di alcuni dipendenti. La durata e le modalità operative di intervento vengono concordate con il datore di lavoro a seconda dei casi specifici.
La EN.TES. investigazioni e sicurezza è composta non solo da investigatori ma anche da esperti in materie giuridiche in grado di supportare e consigliare l’azienda sulle migliori modalità e strategie di intervento.

Sospetti che il tuo dipendente compia atti gravi all’interno della tua azienda ?

Contattaci senza impegno per una consulenza o un preventivo gratuito !


SCOPRI COME POSSIAMO AIUTARTI CONTATTACI ORA

TEL. UFFICIO: 089.2751.150 || CELLULARE 1: 392.5000.300 ||  CELLULARE 2: 331.9538.276 (Whatsapp)

E-MAIL: INFO@ENTESINVESTIGAZIONI.COM


Per info compilare il modulo >> qui <<

Translate »
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial